Test metabolici, dove e come

Di Paolo Maccallini

Lo studio di R. Naviaux

Lo studio di R. Naviaux e colleghi, pubblicato sulla rivista PNAS il 28 agosto, ha dimostrato l’esistenza di un difetto in 20 percorsi metabolici in 40 pazienti CFS, attraverso la misura di 612 metaboliti nel sangue periferico. E’ emersa, in particolare, una riduzione del livello ematico di sfingolipidi, fosfolipidi, e glicosfingolipidi, ovvero di molecole che costituiscono le nostre pareti cellulari e sono coinvolte nella difesa contro patogeni intracellulari. Queste anomalie sono state ricondotte a un complessivo ipometabolismo cellulare. Per maggiori dettagli sulla pubblicazione citata si legga questo post.

Il test metabolico del Gordon Medical Research Center

L’esame dei 612 metaboliti che è stato eseguito per lo studio è già disponibile al Gordon Medical Research Center (qui).

Lo studio di Ron Davis

Contemporaneamente Ronald Davis ha condotto uno studio metabolico su 3 pazienti CFS e una quarantina di controlli i cui risultati, non pubblicati, sono stati sommariamente presentati durante la undicesima conferenza internazionale di Invest in ME, tenutasi a Londra il 3 giugno scorso. In quella sede il genetista della Stanford University, nonché padre di un paziente, ha reso noto che il test metabolico da loro effettuato ha rilevato un profondo ipometabolismo al livello del ciclo di Krebs (11Invest in ME, DVD 4), ovvero la catena di reazioni chimiche che, nei mitocondri, costituisce l’anello di congiunzione fra l’acetil coenzima A (acetil-CoA) e la catena respiratoria, producendo esso stesso 12 molecole di ATP, per ogni molecola di acetil-CoA (24 per ogni molecola di glucosio che intraprende la glicolisi).

Il test metabolico di Metabolon

Il test effetuato da Ron Davis NON è quello dello studio di Naviaux, ma un esame eseguito dalla Metabolon, e valuta circa 400 metaboliti. Tra questi metaboliti e quelli del test del Gordon Medical Research Center vi sono delle differenze, con una parziale sovrapposizione, tanto che associando i due test si ha un totale di 700 metaboliti differenti (11Invest in ME, DVD 4).

Come eseguire il test?

Janet Dafoe, moglie di Ronald Davis, ha comunicato ai pazienti, attraverso il forum Phoenix Rising, che il principale investigatore dello studio metabolico in corso alla Stanford, ovvero l’ingegnere Laurel Crosby, si sta occupando di organizzare la possibilità di eseguire il test della Metabolon da ogni parte del mondo, a un prezzo ‘enormemente ridotto’. Inviare il sangue per il test sarà un modo per avere dei dati sulla propria salute, da un lato, e per fornire campioni alla ricerca dall’altro. Nonostante il possibile rischio di speculazione ai danni dei pazienti, ho deciso di utilizzare questo blog per fornire indicazioni aggiornate riguardo a come e dove spedire il sangue, appena il test sarà disponibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...